slider
slider
 Home  /  Drena

Drena

uploads/model_7/.images/38_item_109.png
Provincia: Trento

Popolazione: 541 abitanti (al 1° gennaio 2013)

Collegamenti:
- Km. 28 Autostrada A22 - Km. 76 Autostrada A4
- Km. 28 Stazione ferroviaria Trento
- Km. 101 Aeroporto Internazionale "Valerio Catullo" Verona-Villafranca
- Km. 91 Aeroporto "Gabriele D'Annunzio" Brescia-Montichiari

Informazioni turistiche: tel. +39 0464 532255 – fax +39 0464 532353
(Castello uff. stagionale) tel. 0464 541220
www.gardatrentino.itinfo@gardatrentino.it

Il comune fa parte del Comprensorio Alto Garda e Ledro e dista 15 kilometri da Riva del Garda.
La sua storia risale a tempi antichissimi,  come testimoniano reperti risalenti all’Età del Bronzo, in quanto punto di passaggio tra la valle di Cavedine e quella del Sarca.
L’ambiente naturale in cui Drena si colloca coincide con il bacino del torrente Salagoni, affluente di sinistra del fiume Sarca, ed è situato nella parte finale della valle di Cavedine.
Il panorama che si offre al turista è abbastanza unico, inserito in una piccola conca circondata dai monti e adornata da campagne. Un’area “tronca”, sospesa ad oltre 270 metri sulla valle del Sarca e coinvolta dal grande scoscendimento delle Marocche.
Pur ricoprendo una superficie limitata, Drena offre ugualmente numerose attrazioni turistiche in quanto la sua particolare dislocazione permette agli ospiti di raggiungere il lago di Garda in pochi minuti o di spostarsi in breve tempo verso le montagne. Oltre alle bellezze storico-architettoniche, quali per esempio il bellissimo castello, Drena offre un incantevole paesaggio sede di millenari castagneti che producono i rinomati “maroni” di Drena.

Municipio: tel. +39 0464 541170 – fax +39 0464 541277
www.comune.drena.tn.it info@comune.drena.tn.it
PEC: info.emas@comune.drena.tn.it

Da vedere
:
Biotopo delle Marocche – tel. +39 0464 532255
Castel Drena, mostra permanente

counter