slider
slider
 Home  /  Cosa fare  /  Enogastronomia  /  Grana Padano

Grana Padano

Uno spicchio e delle scaglie del Grana Padano

GRANA PADANO DOP

All’inizio del secondo millennio furono i monaci dell’Abbazia di Chiaravalle (vicino a Milano) a mettere a punto la ricetta del Grana Padano DOP, geniale espediente per la conservazione dell’eccedenza di latte.

Grana Padano è un formaggio a pasta dura, ottenuto da latte decremato per affioramento naturale, facilmente digeribile grazie alla lunga stagionatura.

Il giusto equilibrio delle sue proprietà nutrizionali lo rende un formaggio insostituibile all’interno di una alimentazione corretta.

E’ un ingrediente versatile nei primi e secondi piatti, servito a scaglie o grattugiato, aggiunge un delicato sapore ai cibi che accompagna senza sovrastarne il gusto a seconda della stagionatura scelta:
Grana Padano da 9 a 16 mesi
Grana Padano Oltre 16 mesi
Grana Padano Riserva Oltre 20 mesi.

Grana Padano è naturalmente privo di lattosio come conseguenza del suo naturale processo di produzione rigorosamente definito dal Disciplinare.

Una crosta dorata custodisce la pasta granulare di colore giallo paglierino. La forma è cilindrica, dai 35 ai45 cmdi diametro con un peso che varia dai 24 ai 40kg.

Grana Padano ha ottenuto la denominazione DOP (Denominazione di Origine Protetta) dall’Unione Europea nel 1996. La zona tipica di produzione si estende lungo tutta la Pianura Padana e comprende 32 province dal Piemonte al Veneto, dalla provincia di Trento a quella di Piacenza.

 

Caserecce di farina integrale con broccoli, porri e Grana Padano

Caserecce - Grana Padano DOPIngredienti per 4 persone:

200 gr di farina integrale
100 gr di farina 00
2 dl di acqua tiepida
100 gr di porri
1 spicchio di aglio
1 peperoncino piccante
100 gr di pomodorini
300 gr di broccoli
20 gr di acciughe dissalate
80 gr di Grana Padano oltre i 16 mesi
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Procedimento:

Lavorare le due farine con l'acqua, avvolgere in pellicola trasparente e lasciare riposare 30 minuti.
Tagliare i porri a cubetti e farli appassire in una padella con olio, aglio, peperoncino. Unire i pomodorini tagliati a metà e cuocere per 5 minuti.
Cuocere i broccoli a vapore e frullarli con olio, acciughe, sale e pepe.
Formare dei rotolini con la pasta e modellare le caserecce.
Cuocere la pasta in acqua salata, insaporire in padella con i porri e il Grana Padano grattugiato. Servire con la purea di broccoletti.

www.granapadano.it

counter