slider
slider
 Home  /  Cosa fare  /  Grotte di Catullo

Grotte di Catullo

Comune: Sirmione

Le Grotte di Catullo rappresentano la testimonianza più imponente di villa romana nell’Italia settentrionale. Si tratta dei resti di un edificio risalente al periodo tra la fine del I secolo a.C e il I secolo d.C, sulla riva meridionale del Lago di Garda, a Sirmione. La prima denominazione di “grotte”, risale al XV secolo, quando alcuni cronisti trovarono questi resti di “caverne”, per gran parte crollati e ricoperti di erba. Il sito archeologico è situato all’estremità della penisola ed è raggiungibile solo a piedi, oppure con un trenino elettrico, in partenza dal piazzale davanti allo stabilimento termale di Sirmione.

Ingresso: €6,00, ridotto: €3,00 
Biglietti acquistabili fino a mezz'ora prima della chiusura

Dal 25 marzo al 27 ottobre 2018: museo 8.30-19.30, area archeologica 9.30-19.00; Domenica e festivi 9.00-18.00.

Dal 28 ottobre 2018 al 30 marzo 2019: museo 8.30-19.30, area archeologica 8.30-17.00; Domenica e festivi 8.30-14.00

Chiusura: martedì non festivo

Contatti
Grotte di Catullo
Piazzale Orti Manara, 4 Sirmione BS, Italia
Web site www.beniculturali.it
counter