Valutazione e feedback

LA 1000 MIGLIA 2024 sul lago di Garda

Le auto storiche sfrecceranno in Valtenesi, nel centro storico di Salò e sotto la sede della Comunità del Garda
Data di pubblicazione: 30 May 2024

Descrizione

La 1000 Miglia quest’anno proveniente da Bologna, nell’ultima tappa, transiterà nella Riviera della Valtenesi e a Salò prima della classica passerella in Viale Venezia a Brescia.

scarica la mappa della 1000MIGLIA

scarica il percorso di Salò

Saranno ben due le località gardesane dove ci sarà il controllo timbro ufficiale di tutte le vetture partecipanti la prima è Manerba del Garda e la seconda è Salò. Questo significa che il pubblico avrà l'opportunità di godere di una sosta dei partecipanti per ammirare nel migliore dei modi le splendide autovetture d'epoca, rendendo l'esperienza ancora più coinvolgente e memorabile.

L'arrivo della 1000 Miglia non è soltanto un evento sportivo, ma un'iniezione di passione, storia e cultura. Questa competizione, definita da Enzo Ferrari come "la corsa più bella del mondo", incarna infatti lo spirito dell'italianità attraverso il design delle auto d'epoca, la mondanità e l’Italian Lifestyle, la maestria tecnica dei piloti e, soprattutto, l'entusiasmo del pubblico lungo il percorso.

Per quanto riguarda la Valtenesi (Padenghe sul Garda, Moniga del Garda, Manerba e San Felice del Benaco) sono previste delle manifestazioni collaterali per tre giorni che accompagneranno il pubblico dal 14 al 16 giugno, nelle quattro località della Valtenesi. Queste manifestazioni offriranno un'ampia gamma di esperienze culturali, enogastronomiche e di intrattenimento, permettendo ai visitatori di immergersi completamente nell'atmosfera unica della Riviera del Garda e di scoprire le sue bellezze nascoste.

La 1000 Miglia 2024, preceduta e seguita dalle manifestazioni correlate, passerà dal Comune di Salò. Le Ferrari del Tribute 1000 Miglia faranno il loro ingresso in città alle ore 11:20 circa e, arrivate presso Piazza Vittoria, effettueranno l’attività di Controllo Timbro.

Al seguito, le auto d’epoca della 1000 Miglia, che arriveranno per le 11.40 circa, seguiranno lo stesso percorso delle Ferrari.

Le vetture, proveniente dalla Valtenesi, percorrendo la SP39 via Zublino, una volta alla rotonda di Salò scultura del Violino, svolteranno in via Zette e continueranno su via Pietro da Salò costeggiando il lago. Arrivati in Piazza Vittorio Emanuele II si svolterà su lungolago Zanardelli e costeggiando il lago, ci sarà il Controllo Timbro in Piazza Vittoria.

In uscita invece, le due manifestazioni prenderanno percorsi differenti come di seguito: le Ferrari in uscita da Piazza Vittoria continueranno su lungolago Zanardelli e via Brunati proseguendo poi su largo Dante Alighieri, via Giuseppe Garibaldi, e arrivati alla rotonda continueranno su viale Papa Paolo VI, per poi prendere la SS45 bis via Gardesana. Le auto storiche invece, continueranno su lungolago Zanardelli e svolteranno in via Gerolamo Fantoni, proseguendo così su via San Carlo, piazza Angelo Zanelli. Sorpassata la Torre dell’Orologio, si immetteranno su Largo Dante Alighieri e quindi sullo stesso percorso fatto precedentemente dalle Ferrari.

Oltre al convoglio dei circa 420 esemplari unici prodotti dal 1927 al 1957 e alle 120 Ferrari, ci saranno le auto Full-Electric della 1000 Miglia Green (che anticiperanno le storiche) e le Supercar e Hypercar moderne della 1000 Miglia Experience. Sarà presente anche l’auto a guida autonoma del Politecnico di Milano, del Progetto 1000 Miglia Autonomous Drive.

L’unica vera corsa senza tempo, un evento unico, un sogno che corre per le strade del Bel Paese dal 1927, tornerà ad animare Salò. 

La 1000 Miglia 2024
Dopo il via da Brescia nel pomeriggio di martedì 11 Giugno e l’attraversamento di Bergamo, Novara e Vercelli, la prima tappa si concluderà a Torino.

Il secondo giorno, una volta partito dalla città sabauda, il convoglio scenderà verso sud scollinando le Langhe e attraverserà il centro di Acqui Terme per poi fare rotta verso Genova, Capitale Europea dello Sport 2024 e sede del primo pranzo di gara. Dopo la sosta, la gara si lascerà alle spalle la Riviera di Levante e in direzione della costa tirrenica giungerà a Viareggio, sede dell’arrivo della seconda giornata di gara.

La discesa verso Roma caratterizzerà la terza tappa, che vedrà inizialmente una deviazione nell’entroterra toscano con il passaggio da Lucca, per poi fare ritorno sulla costa e proseguire fino al break del pranzo a Castiglione della Pescaia. Nel pomeriggio il passaggio da Grosseto, l’ingresso nel Lazio e la discesa lungo il Lago di Bolsena prima di concludere la giornata con la sfilata in via Veneto.

Dopo il giro di boa della Capitale, il quarto giorno gli equipaggi risaliranno fino a Orvieto prima di sostare per il pranzo a Solomeo, caratteristico borgo medievale incastonato tra le colline umbre, da dove ripartiranno verso Siena e Prato. Prima di raggiungere il finale di tappa a San Lazzaro di Savena (Bologna), piloti e navigatori valicheranno i passi della Futa e della Raticosa. 

Da Bologna, l’ultima tappa incontrerà Ferrara, e ancora il lago di Garda con la Valtenesi e Salò prima della classica passerella in Viale Venezia a Brescia.

 

Ulteriori informazioni

Data di pubblicazione
30 May 2024

Ultimo aggiornamento
2024-05-30 11:55:36